cerca

il carrello

Il carrello è vuoto

il catalogo



4,00 €

Pagg. 32

ISBN 3-937078-41-X

 

DALLA MIA VITA

la mia esperienza con la Chiesa e l'Antroposofia

“Ognuno di noi è nello stesso tempo la persona più adatta e quella meno indicata a parlare della propria vita. La più adatta in quanto solo chi ha vissuto qualcosa di persona può riferirne in modo adeguato. È lui e non un altro ad averle vissute. D’altro canto è anche la persona meno indicata a parlarne, perché non può prendere le distanze dalla propria vita, e quindi non potrà fornirne un resoconto del tutto oggettivo”.


Pietro Archiati
6 settembre 2002, Bad Boll (Germania)

 

EconomiaVita

12,00 €

Pagg. 240

ISBN 3-937078-90-8

 

ECONOMIA E VITA

Solidali sulla via della libertà

Oggi l'uomo tende a confondere il talento col bisogno, "vende" le sue abilità al mi­gliore offerente, assoggetta il suo slancio creativo alla soddisfazione dei bisogni e dei desideri. Una direzione che lo porta ineluttabilmente all'infelicità. Uno dei compiti più importanti di un'econo­mia umana è capire la differenza tra i bisogni e i talenti. I bisogni sono le necessità di tipo materia­le, ma anche i desideri animici; la soddisfazione di queste necessità ci rende in gran parte dipen­denti dall'aiuto degli altri. I talenti sono creazioni libere: l'uomo li esplica con gioia, fa l'esperienza di donare agli altri incondizionatamente. Mettere volontariamente le proprie energie migliori al servizio del prossimo realizza, appaga, favorisce in egual misura noi stessi e il mondo.

 

EquilibrioInteriore

10,00 €

Pagg. 128

ISBN 978-88-97791-21-8

 

EQUILIBRIO INTERIORE

L'arte del mediare fra gli estremi

La virtú sta nel mezzo, dice un vecchio adagio: non nella mediocrità, ma nella saggia, dinamica mediazione tra tutti gli estremi della vita. Essere unilaterali è piú facile, basta lasciarsi andare, basta marciare a senso unico coi paraocchi. Riconquistare ogni giorno l’equilibrio interiore è piú difficile, ma rende piú bella la vita a noi e rende noi piú graditi agli altri. Questo libro vorrebbe dare degli spunti per farci vivere la vita come un’altalena, come un continuo movimento interiore tra le varie polarità dell’esistenza.

 

8,00 €

Pagg. 91

ISBN 3-937078-29-0

 

GIUDA RITORNA

 

«Il tuo tradimento, Giuda, il tuo suicidio, annunciavano un suicidio ben più vasto, e un rinnovato tradimento.
Quello degli uomini che vanno incontro all’appuntamento conclusivo: la distruzione del proprio sé! Finché dai loro cuori non sorgerà una forza nuova, capace non di arrancare, ma di concludere, continuerà ad essere così, purtroppo. Ma duemila anni sono trascorsi, tra poco il sole visiterà un altro segno zodiacale, e allora tutto muterà».

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 4